Fattori di Ranking

Fattori di ranking dei Motori di Ricerca

Per un motore di ricerca (Search Engine), il recupero dei dati è un’ attività combinata tra:

Anche i fattori di ranking, cioè i fattori che permettono la classificazione dei risultati nelle SERP (Search Engine Result Page) dei motori di ricerca,  dipendono da come queste tre componenti interagiscono fra di loro.
I principali motori di ricerca hanno una tecnologia proprietaria per creare le SERP e difficilmente sono disposti a condividere con gli altri.

La qualità delle SERP (in pratica l’ ordine delle pagine che vengono visualizzate dopo una ricerca) tuttavia, è il punto cruciale che differenza i vari motori di ricerca e che realmente interessa gli utenti.

I fattori di ranking variano da Search Engine a Search Engine.
Rappresentano i criteri per classificare i risultati di una ricerca.
Sono in continua evoluzione.

Capire e studiare la tecnologia di un motore di ricerca, quindi i fattori di ranking (SEO) che influenzano le SERP, è fondamentale per migliorare la posizione di un sito web nei risultati di un motore di ricerca.
Posizionare il proprio sito web nei primi posti dei motori di ricerca, è determinante per far visualizzare agli utenti una pagina web. Questo ovviamente influisce sull’ investimento pubblicitario ed il relativo ROI (Returno of Investiment).

Il massimo che molti possono fare, è un’ ipotesi plausibile su come un motore di ricerca e classifica i suoi dati.

Tuttavia ci sono dei fattori di ranking noti che influenzare positivamente la posizione nelle SERP di una pagina web.

Ogni motore di ricerca attribuisce un peso diverso ai fattori che analizzeremo.

Il fattore di ranking principale è la qualità dei contenuti: the content is King.

Altro fattore è la Posizione delle Keyword: ci riferiamo alla posizione che la keyword o la frase, cercate dall’ utente, occupa all’ interno di una pagina. Cioè come si è deciso di indicizzare la pagina web.

Il ranking è influenzato anche dalla Frequenza delle keyword: può influire anche la frequenza con cui keyword (il termine di ricerca) appare all’ interno del testo della pagina.
Molti però, sfruttando questa nota caratteristica dei motori di ricerca, hanno iniziato: sia ad utilizzare keyword nascoste nelle pagine, sia a ripetere indiscriminatamente la keyword nel testo.

Oggi la maggior parte dei motori di ricerca, classifica l’ inserimento indiscriminato di keyword come spamming,

quindi o lo ignora o peggio ancora elimina la pagina dalla SERP.

La Link Building (Link interni ed esterni) è uno dei fattori di ranking più noti. Rappresenta la qualità e la quantità di link che un sito web da e riceve. Infatti i link presi in considerazione sono sia quelli in entrata, sia quelli in uscita (che portano fuori dal sito).
Anche nell’ utilizzo di questo parametro bisogna stare molto attenti.

Non necessariamente più link ha una pagina, più in alto verrà posizionata nelle SERP.

Anzi … molte volte sbagliare la link building può penalizzare il posizionamento.

Bisogna dosare molto bene la qualità e la quantità dei link.

Click-through: il numero di click che gli utenti effettuano sui link che rimandano al tuo sito web. Alcuni motori di ricerca non monitorano il traffico di un sito web, quindi valutano come fattore di ranking, i click che la tua pagina riceve ogni volta che gli utenti effettuano una ricerca di una keyword (parola chiave) o di una keyphrases (frase di ricerca).

Teoria dei grafi: l’ organizzazione dei contenuti del sito web, adeguatamente calibrata ai crawler, è requisito fondamentale per una corretta indicizzazione dei contenuti, quindi di migliore ranking.

I fattori di ranking, vengono analizzati dai nostri SEO, che nel tempo, hanno acquisito certezze e risultati.

Capire i fattori di ranking per un miglior posizionamento delle pagine web nelle SERP dei motori di ricerca, stà diventando una sfida in cui molti si cimentano.

La nostra agenzie SEM è in grado di creare una strategia SEO che aumenterà la visibilità del tuo sito web, perchè studia da anni i fattori di ranking dei principali motori di ricerca (Google, Yahoo!, Bing).

La conoscenza di questi fattori, deve quindi essere presa in considerazione da chi decide di fare business online: sia nella fase di progettazione, sia nella fase di realizzazione, sia nella fase di aggiornamento o modifica del sito. In poche parole: prima di indicizzare un sito web sui motori di ricerca, bisogna ottimizzare le pagine web per migliorarne la posizione nelle SERP.

Richiedici una consulenza gratuita sui fattori di ranking dei motori di ricerca … qui.

7777