Consulenze su come aumentare le vendite online con un E-Commerce o Negozio online

Hai un E-Commerce e vuoi aumentare le vendite online? Il tuo negozio online non riesce ad aumentare il tuo fatturato? Dedicaci qualche minuto.

Ti spiegheremo come aumentare le vendite con il tuo E-Commerce o Negozio online.

Prima di tutto devi avere un E-Commerce. Non hai un negozio online? In questa sezione spieghiamo come e perchè realizzare  un e-commerce …

Ottimizzare le schede dei prodotti in un E-Commerce

Prmo fattore per aumentar ele vendite. Bisonga scheda la prodotti manualmente. Se pensi che l’ inserimento o la creazione manuale delle schede prodotto non sia necessaria, quando si parla di un e-commerce (anche con migliaia di prodotti), sei completamente fuori strada.

L’ inserimento o la creazione della scheda prodotti da vendere online su di un e-commerce deve essere creata manualmente.

Se vuoi sopravvire nella jungla della vendita online, tramite un e-commerce, dovrai, manualmente occuparsi di ottimizzare ogni scheda prodotto: la descrizione del prodotto, l’ inserimento di immagini, video … e dei metadati finalizzati all’indicizzazione.

Se non puoi effettuare questa operazione manualmente, ma sei costretto a caricare in maniera automatica quanto descritto sopra, sappi che:

Ovviamente a questo si può sopperire con altre soluzioni. Ma partire con uno svantaggio a livello di SEO (Search Engine Optimizzation), richiederà costanti operazioni di manutenzione, anzichè una semplice manutenzione ordinaria dell’ e-commerce.

E’ importante ricordare che:

E’ possibile, migliorare la scheda prodotti, anche con l’ausilio degli utenti. Agli utenti piace scrivere recensioni e fare valutazioni del prodotto e del servizio.

Richiedici una consulenza gratuita. Ti forniremo le indicazioni per ottimizzare con i contenuti del tuo e-commerce tramite la SEO …

Perchè è importante la SEO sulle schede prodotti di un E-Commerce?

Sicuramente avrai letto molti articoli in cui viene spiegato, come si può ovviare all’ applicazione della SEO su un e-commerce. Certo, ma se stai leggendo un articolo in cui si spiega come aumentare le visite online di un e-commerce, non credo tu sia in grado di capire fino in fondo gli articoli di cui sopra.

A parità di prodotto, prezzo e spese di spedizione, perchè un cliente deve acquistare sul vostro e-commerce piuttosto che su un’altro negozio online? La prima discriminante per rispondere a questa domanda è: perchè l’ ho trovato nelle prime posizioni dei motori di ricerca!!!

Non credi a quello che dico. Eppure il 78% delle visite di un sito web / e-commerce deriva dai motori di ricerca.

Rispondi a questa semplice domanda: quando cerchi informazioni online su un prodotti / servizi, dove le cerchi? E perchè scegli un sito piuttosto che un altro?
Ecco: anche gli altri utenti che utilizzano il web per cercare informazione o fare acquisti, si comportano come te !!!

Avere delle schede prodotto che rispettino le direttive SEO dei motori di ricerca è un passo fondamentale per decretare il successo del tuo business online. La SEO aiuta a posizionare i prodotti del tuo negozio online nei primi posti dei risultati organici dei motori di ricerca.

La SEO e le immagini dei prodotti

La SEO, serve anche per posizionare ai primi posti le immagini. Molti utenti ricercano un prodotto direttamente nella sezione immagini dei motori di ricerca. Avere l’immagine dei prodotti, nei primi posti dei motori di ricerca, acquista giorno dopo giorno, un’ importanza strategica per aumentare le vendite del tuo e-commerce.

Richiedici una consulenza SEO per il tuo e-commerce … qui.

Però, ci rendiamo conto che scrivere le descrizioni dei prodotti è un’attività monotona e laboriosa. Quasi tutte le  imprese non possono permettersi di impegnare le loro risorse nella descrizione dei prodotti. Ecco perchè si stanno sviluppando servizi per creare schede automatiche.

Nonostante i servizi automatici, noi rimaniamo dell’ idea che rivedere subito le schede dei prodotti non ottimizzate, ti farà risparmiare soldi in futuro.

Cmunque non disperare se non vuoi o non puoi ottimizzare le schede dei prodotti. Di seguito alcuni consigli per aumentare le vendite del tuo e-commerce.

Altre strategie per migliorare le vendite online del tuo negozio

Architettura dei contenuti in un E-Commerce

Hai mai sentito parlare dell’ architettura dell’ informazione su un sito web? La progettazione dell’ organizzazione dei prodotti di un e-commerce assume un ruolo fondamentale sei si vuole ottimizzare il proprio negozio online.

Quando si progetta l’architettura di un e-commerce, bisogna agire su tre componenti:

  • la web usabily: interfaccia grafica che permette agli utenti di navigare agevolmente un e-commerce;
  • grafica responsitive: l’ utente, a prescindere dal dispositivo che utilizza per navigare l’e-commerce, deve visualizzarlo correttamente;
  • struttura delle informazioni: le varie informazioni devono essere correlate fra di loro in maniera logica, evitando però: la perdita di scalabilità (possibilità di effettuare modifiche successive); la presenza di ridondanze (si rischiano serie penalizzazione da parte dei motori di ricerca, in particolare da parte di Google).

Proporre immagini di qualità dei prodotti

Le immagini, quando non si ha la possibilità di visionare la merce dal vivo, possono essere la discriminante fondamentale per decidere se acquistare o meno un prodotto. Proponete sempre immagini di qualita. Immagini di qualità scadente potrebbero farti perdere una vendita.

Proporre video nella scheda prodotti

Quando possibile, inserire dei video all’ interno della scheda del prodotto, che ne mostra l’utilizzo a 360° (dal montaggio / alla pulizia). Questo può far decidere al cliente se acquistare o meno il prodotto, oltre a essere visto come un segnale di serietà e professionalità dell’ azienda.

Ricerche di prodotti all’ interno dell’ e-commerce

Il motore di ricerca interno ad un e-commerce deve restituire risultati strettamente pertinenti alla keyword che l’untente utilizza per effettuare la query di ricerca.

Immaginate se per la ricerca della keyword “libri di e-commerce”, l’  utente si trovasse di fronte a risultati che parlano di “libri di storia”.

Altra prassi molto sottovalutata, è rendere la casella di ricerca ben visibile.

Ma questo non basta. Bisognerebbe anche dare:

  • la possibilità di effettuare ricerche avanzata, tramite filtri o campi aggiuntivi;
  • la possibilità di fare ricerche vocali: i dati dicono che già molti utenti la preferiscono alla ricerca classica.

Personalizzazione dei prodotti

Con la personalizzazione di ogni prodotto, è possibile anche aumentare il prezzo degli stessi prodotti, in quanto i clienti sono disposti a pagare di più per un prodotto unico, rispetto ad uno non personalizzato.
E’ alta la probabilità che i clienti siano disposti a parlare con altre persone dell’ e-comerce!
Quinidi è importante, incentivare questo tipo di servizio.

Creare un’ applicazione per l’acquisto dai dispositivi mobile

Inutile dirlo: con l’aumento dei dispositivi mobile, impedire agli utenti la possibilità di fare acquisti con uno smarphone, un tablet, una smart tv … vuol dire rinuciare ad una grande fetta di potenziali clienti.

Utilizzare la realtà virtuale e la realtà aumentata

E’ già realtà: l’acquisto di prodotti sfruttando la realtà aumentata e la realtà virtuale.
Ci sono e-commerce di mobilia, che tramite un’applicazione appositamente studiata, permettono all’ utente, prima dell’ acquisto, di proiettare l’ immagine del mobile con colori e dimensioni reali dentro la propria abitazione. Precisamente nel punto in cui sarò  posizionato l’arredo una volta acquistato. Sicuramente un aiuto in più nella scelta.

Rendere il processo di acquisto il più semplice possibile

Una volta che l’utente ha identificato il prodotto da acquistare, bisogna mettergli a disposizione un processo di acquisto semplice e veloce. Sono molti gli utenti che abbandonano l’acquisto una volta arrivati al “carrello”.
Prevedere l’acquisto senza la necessita di una registrazione, è uno di questi metodi. Anche se ci sono metodi più evoluti.

Modalità di pagamento

Anche se ormai tutti dispongono di una carta prepagata o di un account per i pagamenti online (paypal …) dare al cliente la possibilità di pagare in contrassegno è sempre una buona pratica.

Spedizione della merce

Bisogna cercare di consegnare i prodotti acquistati nel minor tempo possibile, cercando di mantenere il più basso le spese di spedizione.

Resi

La possibilità di rimandare indietro la merce, può fare la differenza nella scelta dell’ ecommerce su quale acquistare un prodotto. Aumenta sicuramente la credibilità del negozio online. E’ sempre buona norma prevedere una sezione “resi e restituzione merce”.

Assistere il cliente nel processo di acquisto

Offrire una chat online, è un servizio molto utile. Infatti potrete guidare il cliente nel processo di acquisto: fornire informazioni aggiuntive sui prodotti, risolvere eventuali problemi di usabilità dell’ e-commerce, informarlo di eventuali promozioni future, personalizzare il prezzo, cosi come rispondere in tempo reale a qualsiasi richiesta. Assistere il cliente nel processo di acquisto è molto importante.

Generare fiducia nei clienti

L’ onorabilità e la fiducia del cliente è la base per ogni successo commerciale. Cercare sempre nuovi metodi per generare fiducia nei confronti di chi acquista / deve acquistare un prodotto sul vostro negozio online. Ricordarsi sempre che non si ha un contatto diretto con un cliente: perchè dovrebbe scegliere voi e non un altro e-commerce che offre lo stesso prodotto allo stesso prezzo?

Analisi della concorrenza

Analizzare le strategie della concorrenza, rimane un punto fondamentale per contrastarla. E’ fondamentale vedere i servizi che la concorrenza offre (anche per un breve tempo) per rimanere competitivi. Questo vale sia per il mercato off-line come per il mercato online.

Innovare sempre i servizi dell’ ecommerce

A parità di prodotto, prezzo e spese di spedizione, perchè un cliente deve acquistare sul vostro e-commerce piuttosto che su un’altro negozio online?

Questa è una domanda che chi decide di vendere prodotti online tramite un e-commerce, dovrebbe sempre porsi al fine di migliorare il servizio: che cosa mi distingue dalla concorrenza?

Ci sono molti altri accorgimenti, per aumentare le vendite di un e-commerce. Per una consulenza gratuita, contattaci … qui

Un e-commerce moderno, oggi giorno non è solo corteggiare clienti attraverso strategie promozionali. E’ fondamentale far sentire il cliente al centro del processo di acquisto.

Consulenze di Web Marketing per un e-commerce

E passiamo ora a descrivere quelle che sono le strategie di web marketing, per aumentare le vendite online di un e-commerce.

Lo scopo principale del web marketing, è aumentare il numero di utenti che visitano un e-commerce, ed ottimizzare al massimo il tasso di conversione (Conversion Rate Optimization).

Ecco alcuni diei servizi di web marketing che saremo in grado di applicare sul tuo e-commerce al fine di aumentarne le vendite online:

Misurare i risultati di un e-commerce

Come per ogni attività, per migliorarla, bisogna essere consapevoli dei punti di forza e dei punti di debolezza del proprio e-commerce.

E’ necessario quindi, monitorare il comportamento che gli utenti hanno, quando visitano il negozio online. Tutto questo può essere messo in pratica grazie all’ installazione di strumenti per stilare statistiche tramite la web analytics … qui maggiori info.

Richiedi subito una consulenza gratuita di web marketing per il tuo e-commerce … qui.